News pensioni: le principali novità dalla dirigenza Inps

Cosa c'è da sapere d'importante nell'ambito news pensioni? Che da giugno entrerà in vigore una novità senza precedenti. Vediamo di cosa si tratta.

Pensioni news: da giugno pagate il primo di ogni mese

Chi vuole informarsi sul tema news pensioni deve sapere soprattutto una cosa: da giugno gli assegni pensionistici saranno erogati ogni primo giorno del mese. Si tratta di una misura espressamente dal Presidente Inps Tito Boeri, che ha affermato che anche le indennità di accompagnamento saranno pagate il primo del mese, senza più alcuna differenza tra i vari tipi di gestione previdenziale.

Questa modifica determinerà un incasso statale minore sui ratei attualmente pagati il 10 e il 16 del mese. Affinché questo cambiamento di grande importanza non incida eccessivamente sulle tasche dei cittadini l'Inps sta presentando richiesta a diversi istituti bancari per ottenere l'abbassamento dei costi dei bonifici. Le Poste hanno già dato il consenso sull'abbassamento degli appena ricordati costi.

Novità pensioni: Boeri preme sul contributo di solidarietà

Altro punto importante da ricordare sull'argomento news pensioni è la proposta di Boeri riguardante il contributo di solidarietà. Il Presidente dell'Inps ha più volte inquadrato l'eventualità di procedere a un prelievo sui trattamenti pensionistici più cospicui, ossia quelli che superano i 2000 euro al mese.

I tagli ventilati colpirebbero i suddetti assegni con una decurtazione che si aggirerebbe attorno al 25%. Tra le ultime proposte di Boeri è possibile ricordare anche quella riguardante il reddito minimo agli over 55 in condizioni di povertà in seguito alla perdita del posto di lavoro.

Ultime notizie sulle pensioni

Assegni familiari: ecco a chi sono riservati e come si possono chiedere Gli assegni familiari sono delle misure finanziarie riservate ad alcune categorie di lavoratori italiani e stranieri così come alle loro famiglie nei casi in cui il reddito percepito è al di sotto dei minimi stabiliti dalla legge. Modulo assegni fam...
Rimborso pensioni 2015: 800 euro in più da agosto Rimborso pensioni 2015: 800 euro in più per assegni fino a 1.500 euro In arrivo circa 800 euro ai pensionati che ricevono una prestazione previdenziale mensile da 1.500 euro lordi mensili, mentre dal 2016 vi sarà un incremento di quasi 42 euro al me...
Pensione di reversibilità: di cosa si tratta e chi ne ha diritto La pensione di reversibilità è una misura di sostegno economico che spetta al coniuge e ad alcuni parenti diretti del titolare di un trattamento pensionistico in caso di suo decesso. Vediamo di preciso chi ne ha diritto. Calcolo pensione, Pensione d...
Come funziona la pensione integrativa, quali vantaggi offre? Informarsi su come funziona la pensione integrativa è fondamentale al giorno d’oggi. Le incertezze del contesto previdenziale rendono infatti necessaria un’attenzione alle alternative di previdenza complementare, che cambiano a seconda della tipologi...
Cessione del quinto e trattenute per pensionati Inpdap nel 2015 Un pensionato Inpdap, così come un dipendente, può ottenere un prestito personale attraverso la formula della cessione del quinto. Questa tipologia di prestito consente al soggetto richiedente di avere una rata trattenuta direttamente sullo stipendio...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: