Come andare in pensione anticipata per depressione?

Pensione anticipata per depressione: accedere al prepensionamento tramite assegno di invalidità

I lavoratori dipendenti possono andare anticipatamente in pensione se afflitti da invalidità causate da difetti mentali o fisici, avvalendosi dell’assegno ordinario di invalidità (AIO). Hanno accesso a questo trattamento i soggetti che hanno subito una riduzione della capacità lavorativa a meno di un terzo e titolari di almeno cinque anni di contribuzione.

L'assegno di invalidità ha validità triennale e può essere confermato su richiesta del beneficiario. Dopo tre riconoscimenti consecutivi l’indennità diventa definitiva. Tra le motivazioni per le quali è possibile ricevere l’assegno troviamo anche l'invalidità etica, una forma di depressione cronica che ha origine da un turbamento psicologico irreversibile in cui sprofonda il soggetto consapevole di essere malato.

Pensione anticipata per depressione: requisiti necessari per ottenere l’AIO

Al fine di ottenere la pensione anticipata avvalendosi dell’assegno di invalidità per depressione il richiedente deve essere affetto da grave malattia e conseguente collasso psichico rilevante. Tale situazione deve essere attestata da una diagnosi redatta da un medico. Ovviamente per accedere al pensionamento anticipato la sindrome depressiva che affligge il lavoratore deve protrarsi nel tempo e avere un'importante incidenza sulla sua capacità di guadagno.

La pensione di invalidità può essere revocata nel caso in cui venga accertata una regressione della patologia. La Cassazione ha infatti decretato, con la sentenza n. 210/97, che la revoca può avvenire soltanto a fronte di un effettivo miglioramento delle condizioni fisiche del beneficiario dell’indennità.

Ultime notizie sulle pensioni

Riforma pensioni 2017: ecco come funzionerà Riforma pensioni dal 2017: ecco come funzionerà Nel 2017 arriverà l’anticipo pensionistico, meglio noto come APE. La conferma ufficiale della riforma pensioni 2017 è arrivata dal premier Matteo Renzi nel corso del consueto appuntamento con i cittadi...
Pensioni novità: Quota 100 e contributivo donna In questi giorni c'è molto da sapere in merito a pensioni novità. Domani in particolare è un giorno importante per il campo previdenziale. Pensioni news: ddl sulla Quota 100 alla Camera In ambito pensioni novità si può parlare della discussione in ...
Pensioni quanti anni di lavoro: ecco le informazioni per uomini e donne Rispondere alla domanda pensioni quanti anni di lavoro è un desiderio di tantissime persone. Per avere le idee chiare sulle regole di accesso al trattamento bisogna considerare la situazione nel dettaglio, analizzando caso per caso e distinguendo tra...
Novità pensioni: news Quota 100 e lavori usuranti Le novità pensioni sono all'ordine del giorno in questo inizio 2015. Ecco le principali informazioni in merito, utili a capire verso dove si sta muovendo il quadro previdenziale italiano. News pensioni Quota 100: sempre più probabile la Quota 100 L...
Pensioni anticipate 2016: i requisiti da rispettare Pensioni anticipate novità Saranno al vaglio della Camera di Bilancio gli oltre 600 emendamenti presentati, disposizioni che prevedono l’approvazione delle pensioni anticipate 2016 con l’opzione donna. Le pensioni anticipate 2016 sono dei provved...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: