Età pensionabile: quando andare in pensione?

In queste settimane tiene molto banco l'argomento età pensionabile, soprattutto per quanto riguarda l'eventualità di modifiche alla Legge Fornero. Ecco tutte le informazioni più utili in merito.

Età pensione: gli adeguamenti slittati al 2016

L'età pensionabile aumenterà nel 2016, quando, in base agli adeguamenti Istat legati all'aspettativa di vita, ci vorranno 4 mesi in più per maturare i requisiti minimi per la pensione di vecchiaia.

Per quanto riguarda il 2015, per andare in pensione è necessario fare riferimento ai criteri della Legge Fornero, che prevede la possibilità di andare in pensione con 20 anni di contributi (15 per chi li ha maturati entro il 1992), e a un'età massima di 66 anni e 3 mesi, situazione valida per la pensione nel caso dei lavoratori uomini dipendenti, autonomi e parasubordinati.

Età pensione: cosa succede nel caso d'invalidità?

Quali sono i requisiti di età pensionabile in caso d'invalidità? Quando si parla d'invalidità almeno dell'80% l'età dalla quale decorre la pensione è pari a 60 anni per gli uomini e a 55 per le donne. Gli adeguamenti dell'età pensionabile al 2016 parlano di un aumento di  4 mesi per tutti.

Per vedere i prossimi aumenti riguardanti l'età pensionabile sarà necessario attendere il 2019, quando l'età di uscita dal lavoro sarà fissata a 66 anni e 11 mesi. Gli scatti di quattro mesi non riguarderanno soltanto i requisiti di accesso alla pensione di vecchiaia, ma anche quelli inerenti il pensionamento anticipato, per il quale non sono previste penalizzazioni fino al 2017 per chi decide di cessare l'attività lavorativa prima dei 62 anni.

Ultime notizie sulle pensioni

Prepensionamento 2015: mercoledì riparte dibattito Camera Dopo le audizioni del Ministro del Lavoro Poletti e del Presidente Inps Boeri alla Camera si continua a discutere di prepensionamento 2015, mettendo al centro del dibattito la questione della pensione anticipata a 62 anni. Prepensionamenti: la spera...
Quale fondo pensione conviene? Cosa scegliere e perché Ormai è a dir poco imprudente fare affidamento esclusivo sulla pensione tradizionale. I contributi obbligatori, rispetto a qualche anno fa, non sono più una garanzia di rendita futura. Per fortuna oggi sono sempre di più le persone di ogni età che si...
Riforma delle pensioni: ecco i costi che comporterà La riforma delle pensioni è una delle novità più attese. Lo scenario previdenziale, caratterizzato da nodi molto gravi ormai da anni, attende un cambio di passo dopo la Legge Fornero. Misure per le pensioni 2017: cosa succederà La riforma delle pen...
Pensione supplementare: di cosa si tratta e a chi spetta La pensione supplementare è una prestazione economica che può essere richiesta da quei lavoratori che, soprattutto per via di carriere discontinue, si trovano con una situazione contributiva non sufficiente al riconoscimento del diritto al trattament...
Riforma pensioni 2017: ecco come funzionerà Riforma pensioni dal 2017: ecco come funzionerà Nel 2017 arriverà l’anticipo pensionistico, meglio noto come APE. La conferma ufficiale della riforma pensioni 2017 è arrivata dal premier Matteo Renzi nel corso del consueto appuntamento con i cittadi...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: