Età pensionabile: quando andare in pensione?

In queste settimane tiene molto banco l'argomento età pensionabile, soprattutto per quanto riguarda l'eventualità di modifiche alla Legge Fornero. Ecco tutte le informazioni più utili in merito.

Età pensione: gli adeguamenti slittati al 2016

L'età pensionabile aumenterà nel 2016, quando, in base agli adeguamenti Istat legati all'aspettativa di vita, ci vorranno 4 mesi in più per maturare i requisiti minimi per la pensione di vecchiaia.

Richiedi gratis un finanziamento in 5 minuti

Per quanto riguarda il 2015, per andare in pensione è necessario fare riferimento ai criteri della Legge Fornero, che prevede la possibilità di andare in pensione con 20 anni di contributi (15 per chi li ha maturati entro il 1992), e a un'età massima di 66 anni e 3 mesi, situazione valida per la pensione nel caso dei lavoratori uomini dipendenti, autonomi e parasubordinati.

Età pensione: cosa succede nel caso d'invalidità?

Quali sono i requisiti di età pensionabile in caso d'invalidità? Quando si parla d'invalidità almeno dell'80% l'età dalla quale decorre la pensione è pari a 60 anni per gli uomini e a 55 per le donne. Gli adeguamenti dell'età pensionabile al 2016 parlano di un aumento di  4 mesi per tutti.

Per vedere i prossimi aumenti riguardanti l'età pensionabile sarà necessario attendere il 2019, quando l'età di uscita dal lavoro sarà fissata a 66 anni e 11 mesi. Gli scatti di quattro mesi non riguarderanno soltanto i requisiti di accesso alla pensione di vecchiaia, ma anche quelli inerenti il pensionamento anticipato, per il quale non sono previste penalizzazioni fino al 2017 per chi decide di cessare l'attività lavorativa prima dei 62 anni.

 

Ultime notizie sulle pensioni

Pensioni anticipate APE: l’ultimo incontro tra Governo e parti sociali Il nodo pensioni anticipate APE è uno dei più importanti per capire come sta cambiando lo scenario previdenziale in questi mesi. Flessibilità in uscita: ecco come andranno le cose Giovedì 23 giugno è andato in scena l’incontro tra Governo e parti s...
Quota 100: quali sono le prospettive per il ddl Damiano? Quali sono le prospettive per l'applicazione della quota 100, il cuore del ddl Damiano, che permetterebbe ai lavoratori di andare in pensione anticipata non prima dei 62 anni di età e del perfezionamento dei 38 anni di contributi? Vediamo le principa...
Pensioni 2016 scuola: ecco tutte le principali novità Lo scenario pensioni 2016 scuola è destinato ad avere dei contorni diversi rispetto alla situazione di altri settori. Ecco quali cambiamenti porterà la Legge di Stabilità 2016. Pensioni scuola: qualche considerazione preliminare Prima di approfondi...
Quale fondo pensione conviene? Cosa scegliere e perché Ormai è a dir poco imprudente fare affidamento esclusivo sulla pensione tradizionale. I contributi obbligatori, rispetto a qualche anno fa, non sono più una garanzia di rendita futura. Per fortuna oggi sono sempre di più le persone di ogni età che si...
Pensione scuola: come richiederla da 1° settembre 2015 Pensioni scuola: arrivano le indicazioni dell’Inps per inviare le domande L’Inps ha pubblicato le istruzioni per attivare la procedura di trasmissione dei dati per i pensionamenti a partire da settembre 2015. Tali istruzioni, contenute nel messaggio...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: