Riforma pensioni lavoratori precoci: le proposte in primo piano

In questi giorni di fermento riguardo all'ambito previdenziale si parla anche di riforma pensioni lavoratori precoci. Ecco le principali proposte in primo piano e le possibili prospettive per i prossimi anni.

Pensioni lavoratori precoci e lavori usuranti: quali sono le proposte in prima linea?

In merito a riforma pensioni lavoratori precoci ci sono diverse proposte in prima linea. Tra le opzioni più probabilmente percorribili è possibile ricordare la proposta di Cesare Damiano relativa alla Quota 41. Cosa prevede? L'uscita dal percorso lavorativo a fronte del perfezionamento di 41 anni di contributi, a prescindere dall'età anagrafica. Esiste anche una seconda alternativa, molto caldeggiata dal Ministro Poletti. Vediamo assieme di cosa si tratta.

Pensioni lavoratori precoci e lavori usuranti: l'ipotesi del prestito pensionistico

Tra le diverse opzioni in primo piano nell'ambito della riforma pensioni lavoratori precoci è possibile ricordare la proposta del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, che considera come alternativa principale per risolvere il nodo della pensione dei lavoratori precoci il cosiddetto prestito pensionistico.

In questo caso il lavoratore avrebbe la possibilità di abbandonare la propria attività 24 o 36 mesi prima del perfezionamento dei requisiti, ricevendo dall'INPS un prestito da restituire una volta maturati i requisiti per il pensionamento naturale. Attualmente sembra essere più papabile l'opzione proposta da Cesare Damiano. Nel caso dell'adozione del prestito pensionistico, i fondi per coprire le spese verrebbero presi dai tagli alle pensioni d'oro, uno dei punti in prima linea nella legge di stabilità 2015.

 

Ultime notizie sulle pensioni

Blocco stipendi statali: cosa succederà nel 2016? Accanto alla discussione relativa ai temi previdenziali è opportuno non perdere di vista l'ambito del blocco stipendi statali, che ha generato non poche polemiche nei mesi scorsi. Cosa succederà nel 2016? Ecco qualche risposta in merito. Blocco stip...
Pensioni scuola: requisiti accesso al pensionamento scuola Quali sono i requisiti per le pensioni scuola? Vediamo assieme alcuni dettagli in merito relativi a età e anzianità contributiva. Ultime pensioni: ecco chi può andare in pensione nel comparto scuola Le linee per le pensioni scuola nel 2015 sono sta...
Pensione Anticipata Dipendenti Pubblici Novità 2017: APE Volontaria, APE Sociale... Quando si parla di pensione anticipata dipendenti pubblici si intende l'opportunità per un lavoratore, che abbia superato i 63 anni di età, sia del settore pubblico sia privato, di usufruire di due diverse soluzioni pensionistiche, quali: l'anti...
Ricalcolo pensione 2017: iniziato quello sui trattamenti più elevati L’Inps ha iniziato il ricalcolo pensione coinvolgendo i contribuenti in possesso di almeno 18 anni di anzianità lavorativa al 31 dicembre 1995. Si tratta di soggetti che, dopo il varo della Riforma Fornero nel 2011, hanno visto subentrare il metodo c...
Calcolo pensione minima Inarcassa: come eseguirlo Il calcolo pensione minima Inarcassa è legato al suddetto istituto della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionista. L’istituto della pensione minima è valido anche con il passaggio al sistema co...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: