Pensione anticipata per assistenza disabili Legge 104

Pensione anticipata per assistenza disabili senza penalizzazioni

Con la legge di stabilità 2014 il Governo ha posto rimedio ad uno dei paradossi della previdenza italiana. Stiamo ovviamente facendo riferimento alla disposizione della Riforma Fornero di recuperare i giorni di permesso, concessi ai lavoratori ai sensi della legge 104/1992, per non subire penalizzazioni in caso di pensionamento anticipato rispetto ai 62 anni di età.

Come molti sapranno, di tali permessi possono fruire esclusivamente il lavoratore disabile, per la cura di sé stesso (visite, controlli, assenza dal posto di lavoro per cure specifiche, ecc...) e i soggetti che hanno necessità di assistere un familiare disabile.

Pensione anticipata per assistenza disabili: quali i requisiti?

La legge di stabilità ha infatti escluso dal calcolo delle penalizzazioni applicate alla pensione anticipata i congedi accordati al lavoratore ai sensi dell'articolo 33 della legge n. 104 del 5 febbraio 1992.

Ricordiamo che il problema delle penalizzazioni, per i soggetti che hanno goduto dei congedi per assistenza disabili, nasce in seguito all'abolizione della pensione di anzianità con il Decreto Salva Italia. Dall'entrata in vigore del Salva Italia è possibile accedere al pensionamento solo se si sono maturati i requisiti anagrafici previsti per la pensione di vecchiaia.

La pensione di anzianità invece è stata sostituita da quella anticipata, cui possono accedere i soggetti in possesso di almeno 42 anni e 6 mesi di contribuzione (41 anni e 6 mesi per le donne), a prescindere dall'età anagrafica. In ogni caso i soggetti che decidono di andare in pensione prima del compimento dei 62 anni di età sono soggetti a penalizzazioni sull'assegno mensile percepito.

Ultime notizie sulle pensioni

Pensione anticipata per medici 2014 e 2015 Pensione anticipata per medici: cos’è cambiato con la Legge Fornero? Nell’autunno del 2012 l’Enpam ha varato un nuovo regolamento in linea con la riforma delle pensioni (Legge Fornero). Il regolamento, approvato dal Ministero del Lavoro e dell’Econo...
Cessione del quinto pensionati Inpdap, i tassi 2015 Come ogni anno, anche nel 2015, l’Inpdap consente ai suoi iscritti di poter ottenere un prestito personale che, a differenza di altri, non prevede il pagamento di rate mensili attraverso bollettini postali, ma sarà caratterizzato da una trattenuta di...
Legge di stabilità: Zanetti risponde ai sindacati Queste settimane finali di agosto sono decisive per le discussioni sulla legge di stabilità, che potrebbe portare in primo piano delle novità importanti per le pensioni e non solo. Il vice ministro dell’Economia Enrico Zanetti ha però ridimensiona...
Pensioni Governo Renzi: ecco gli scenari probabili per i prossimi anni La situazione delle pensioni Governo Renzi è caratterizzata dalla presentazione di diverse proposte per superare il quadro della Legge Fornero e alcune delle sue conseguenze. Pensioni news: Poletti al lavoro con Boeri per la proroga del contributivo...
Pensione minima novità 2014 Quali sono le novità pensione minima 2014? Durante il 2014 si sono verificate varie modifiche alla realtà normativa delle pensioni, in buona parte per lenire gli effetti negativi della cosiddetta riforma Fornero. Vediamo allora quali sono le princip...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: